Bdc oppure Mtb

Questo tema, divide in due il mondo del ciclismo. È il tipico argomento di discussione da bar che non ha mai fine, ed oggi dico anche io la mia idea. Non ho la pretesa di avere la ragione, è il mio pensiero.
Detto questo iniziamo, perché dovrei scegliere una mountain bike (MTB)? Oppure perché non prendere una bici da corsa (bdc)? Cosa cambia tra le due? Cosa mi devo aspettare dal tipo di guida? Che percorsi fare? Non tutto si può fare con entrambe le bici.
Facciamo un pò di ordine, allora per prima cosa parto con spiegare le differenza tra le due bici.
Una MTB è una bici solida resistente con telaio progettato per reggere a forti sollecitazioni continue nel tempo ed a urti improvvisi, montano ruote tra i 26 e i 28 pollici alcuni tipi anche 29 pollici, con copertoni alti larghi e con un disegno molto particolare capace di fare grip su terreni accidentati. Possono montare freni a disco oppure freni a pattino detti v brake. Alcuni modelli possono essere dotati di due o una sospensione. Tutto questo messo insieme compone una MTB con un peso totale, che supera i 15kg come minino. Una bici portentosa un vero e proprio trattore. Le MTB sono le bici maggiormente vendute, in giro ci accorgiamo che almeno il 70% delle bici è una MTB la si può trovare ovunque e il prezzo è variabile, sia a basso bassissimo costo che a costi più alti.
Le bici da corsa invece sono bici dal telaio più snello e leggero, progettate e studiate per avere meno resistenza con l’aria, per poter scorrere meglio su asfalto e poter andare più veloce. Montano ruote, di solito da 28″ con copertoni più piccoli con un disegno meno articolato. I freni sono a pattino tipici della bdc con componentistica meccanica precisa come un orologio.
Adesso che abbiamo capito le macro differenze tra i due tipi di bici, dobbiamo capire cosa aspettarci alla guida e cosa possiamo fare e non possiamo fare.
Da quello che ho scritto mi pare evidente che le MTB sono biciclette così resistenti e robuste che il loro terreno di caccia migliore, è quello sterrato, a differenza delle bdc che preferiscono l’asfalto.
Ma c’è da aggiungere un dettaglio non da poco conto, le MTB possono girare benissimo anche su asfalto, a differenza delle cugine bici da corsa che montando copertonicini non riesco ad andare off-road.
Per concludere, per poter scegliere dobbiamo rispondere a questa domanda Quali percorsi vogliamo fare con la nostra bici?
Se amiamo uscite in mezzo alla natura tra sentieri e boschi la MTB è la scelta giusta!
Se invece preferiamo andare su asfalto percorrere salite e discese e andare veloci la bdc è la scelta migliore!
Io giro sia in MTB che in bdc, ma se devo scegliere preferisco la bdc, ha un fascino tutto suo che le MTB non hanno.

Alla prossima

Riccardo Monico

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...